MELODIUM

Melodium (incrocio tra melodie e medium) è il progetto di un ragazzo francese, Laurent Girard, di Parthenay in Bretagna. Un suo demo passa per le mani di Geoff della Static Caravan, attenta etichetta inglese specializzata nelle produzioni di sette pollice; “Rythmi” è il primo 7 ” ed è anche la scintilla che convince la Disasters By Choice ad avviare una collaborazione, mentre anche un secondo singolo, “Silica” viene pubblicato dall’etichetta inglese. In marzo di 2001 il cd “Quiet Noise Area”, su Disasters By Choice decreta l’esordio di questo promettente ragazzo. Le sonorità sono diverse dai precedenti singoli, con un approccio meno elettronico, melodie di chitarra acustica e piano miscelati con trattamenti elettronici e beats. Il cd riceve attenzioni in Europa, con buone recensioni (The WireMagicBlow Up e…), seguono altri singoli ed album per diverse etichette, che procurano a Melodium considerevoli riconoscimenti internazionali. Nel 2004 con “Anemia” su Audiodregs, viene pubblicato il primo album americano di Melodium.

“A Slight Difference In The Air Pressure” è il secondo album di Melodium su Disasters by Choice, dove Laurent Girard conferma il suo meraviglioso pop eclectic sound.
… “A melancholic electronica partly built around acoustic elements wrapped in blankets of analogue wave…” “a play of hidden minimal melodies…”.
“…it is simply a blend of classical guitar and piano melodies with electronic sounds and beats…”,

L’ album è stato registrato fra Gennaio e Aprile nel 2001, per essere ancora ritoccato in Ottobre 2001 e ultimato nel Luglio 2002.
Sin dai primi singoli Melodium ha collaborato con più etichette, come Static Caravan, Active Suspension, Peter i’m flaying.
L’album di debutto con la Disasters by Choice, “Quiet Noise Area” (2001), è stato accolto ottimamente sia dalla stampa italiana sia da quella internazionale con articoli e recensioni su Blow Up, Musica, Rumore, Mucchio Selvaggio e Rockerilla , The Wire (UK) e Magic!(FRA), e molte altre webzine.

Word
… “A melancholic electronica partly built around acoustic elements wrapped in blankets of analogue wave…” “a play of hidden minimal melodies…”. “…it is simply a blend of classical guitar and piano melodies with electronic sounds and beats…”

discography:
1999 rhythmi 7″ / static caravan
2001 silica 7″ / static caravan
2001 quietnoisearea cd / disasters by choice
2001 gamm-hiko 7″ / active suspension
2002 a possible way of spending time cd / peter i’m flying
2002 ‘vide obscur‘ v/a – variable access cd / active suspension
2003 a slight difference in the air pressure cd / disasters by choice
2003 ‘impropre‘ v/a – grounded sound / grounded records
2003 parthenay ep mp3 / autres directions in music
2004 ‘félétone‘ v/a – the noise & the city mp3 / autres directions in music
2004 anaemia cd / audiodregs
2005 ‘Refractions’ v/a – cd / disasters by choice
2006 There is something in the universe – cd / disasters by choice